Alla ricerca del cinghiale Bianco lungo i sentieri del Monte Misma

Mentre tutti parlano di Corona Virus, infezione, pandemia e chiusura dei bar forzate un gruppetto dei Podisti due Castelli composto da Roberta, Angelo, Cristian e Alessandro ha deciso di andare alla caccia del famoso Cinghiale Bianco

Si lo stesso Cinghiale Bianco cantato e tanto desiderato da Battiato nella canzone che molti sanno canticchiare ma pochi riconoscono il significato… che il Corono Virus ci riporti all’era del Cinghiale Bianco? Chi lo può sapere noi nel frattempo abbiamo voluto giocare d’anticipo cosi siamo andati a cercarlo.

Il Monte Misma, la certezza per noi amici dei Podisti due Castelli, quella montagna che vediamo bene dai balconi di casa nostra che con la sua sagoma ci ricorda che dopotutto se vuoi allenarti e mettere nei quadricipiti un po di dislivello basta fare 20 minuti di auto e sei all’imbocco del sentiero.

Martedì sera abbiamo cosi inaugurato la nostra personale Stagione di “caccia al cinghiale”. Un febbraio dal clima mite, i sentieri ricchi delle prime fioriture, un terreno secco ha reso la nostra prima ricerca del cinghiale bianco una bella avventura notturna lungo i sentieri che ormai conosciamo a memoria.

La partenza da Sant Ambrogio, lo strappo iniziale taglia gambe e poi via per sentieri rocciosi, su per il bosco fino alla chiesetta degli Alpini per poi puntare dritti in vetta dove il panorama non delude mai neppure quando nella pianura smog ed umidità occludono la vista e fan passare la voglia di correre.

Voglia di correre che si fomenta ed alimenta quando il nel gruppo partono idee e proposte. Colte da chi ha la fortuna di tornare presto dal lavoro e saltare in auto per una sgambata in compagnia.

Sperando che questo possa essere il primo di un appuntamento fisso settimanale con il tanto amato e odiato Dislivello che non insieme alle sue amiche Ripetute fa parte di quel mondo chiamato Risultati e Soddisfazioni.

Ah se vi siete chiesti se abbiamo trovato il Cinghiale Bianco la risposta è no… torneremo presto per la seconda battuta di caccia e questa volta serve il vostro aiuto… più siamo più abbiamo probabilità di acchiapparlo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.